Il packaging nel settore alimentare, non più solo un contenitore

Gestione efficace dei contenuti marketing, legali e informativi nelle etichette del food packaging

Per rispondere alle esigenze del mercato e dei consumatori il packaging alimentare è diventato sempre più un infoprodotto.

Da semplice contenitore di carta o plastica ha assunto ruolo di pubblicità diretta, una leva di marketing che determina la visibilità e riconoscibilità di un prodotto alimentare. La forma, i colori, la consistenza al tatto, i caratteri tipografici, le immagini scelte: tutti questi sono alcuni degli strumenti di cui si servono le aziende per attirare lo sguardo del consumatore e determinare l’acquisto. Vincoli legali a tutela dei consumatori hanno fatto si che sull'etichetta vengano segnate sempre più informazioni riguardanti, per esempio, l'origine o la composizione.

Con lo sviluppo dell’Industria 4.0 sarà sempre più diffuso collegare il food packaging con contenuti esterni, non solamente integrati ad esso (QR code, tecnlogie di prossimita): con lo SMART packaging l'azienda sarà in grado di fornire al consumatore ulteriori informazioni che, per esigenze di spazio, non è possibile inserire nell’imballaggio, come ad esempio i dettagli di produzione, storytelling del prodotto, le informazioni sulla vendita online e l’assistenza clienti, i consigli d’uso e consumo. 

Quando il prodotto viene ampliato geograficamente l'azienda proprietaria necessita di tutte le varianti linguistiche per ogni singolo contenuto: il packaging multilingua si traduce in un effetto moltiplicatore che determina una moltitudine di variazioni per ogni singolo elemento del pack.

software packaging alimentare 4PACK

SOFTWARE FOOD PACKAGING: GESTIONE GLOBALE DELL'IMBALLAGGIO ALIMENTARE

Utilizzare software che gestiscono del food packaging è inevitabile nelle aziende che si occupano di numerose linee produttive. 4PACK è la soluzione ideale per tutte le aziende alimentari che desiderano avere il controllo globale del packaging:

"Ridurre i costi aumentando l'efficienze è il modo più semplice di fare profitto"

Determinare un flusso di lavoro standard per la gestione del Packaging, artwork ed etichetta

Gestire etichetta e l'artwork del packaging comporta diversi potenziali problemi. In primo luogo non esiste una sola persona responsabile dell'intero processo. Tipicamente, durante le fasi di creazione, aggiornamento e stampa del packaging partecipano diversi soggetti (marketing, legali, agenzie creative, uffici tecnici, stampa e prestampa) che si occupano di determinate fase dello sviluppo. All'interno di alcune aziende una figura può svolgere più ruoli ma difficilmente gestire l'intero processo in autonomia, anzi, spesso alcune fase sono affidate ad attori esterni con il potenziale rischio di perdere il controllo del lavoro.

La mancanza di un workflow standard di lavoro chiaro e ben definito per la gestione del packaging può portare a contenuti sulla confezione errati o mancanti. Ancora peggiore, senza un processo standard, non vi è alcuna possibilità di migliorare il processo nel tempo poiché non esiste un vero processo da migliorare.

Strutturare un formato di comunicazione efficace per sistematizzare il packaging del food e beverage.

Spesso le organizzazioni gestiscono il processo di crezione, gestione e aggiornamento del packaging mediante la condivisione di file sparsi in singoli computer e nelle unità collegate in rete e i flussi di comunicazione vengono gestiti senza un formato standard.
In alcuni casi, il contenuto e le comunicazioni vengono gestite con post-it o documenti di testo ed eventuali correzioni, modifiche e aggiornamenti vengono comunicate da un interminabile giro di email che si conclude con chiamate telefoniche per ulteriori chiarimenti.
Comunicazioni non strutturate possono portare a fraintendimenti ed interpretazioni sbagliate che inevitabilmente portano ad errori che si traducono in un aumento dei costi.

"Con 4PACK il responsabile del packaging (ufficio marketing) non deve attendere i singoli rapporti dai collaboratori ma può visualizzare il progresso su una dashboard che fornisce in tempo reale lo stato di lavorazione di ogni fase. Ha modo di verificare le risorse dedicate e di conseguenza, gestire i ritardi e formulare una valutazione globale sull’efficienza del processo."

L'importanza di archiviare correttamente le schede prodotto del FOOD Packaging

La scheda prodotto del packging è il raccoglitore che racchiude tutte le informazione e gli elementi che formano l'involucro del prodotto e di tutti i contenuti collegati ad esso. Una corretta archiviazione e conservazione di questi elementi è di fondamentale importanza per un'azienda alimentare: esigenze di marketing, vincoli legali e innovazioni nel settore del packaging richiedono aggiornamenti e modifiche sempre più frequenti. Una archiviazione disordinata dei elementi che formano l'etichetta e l'artwork di un packaging complica, per esempio, l'aggiornamento e modifica dell'imballo più del necessario. 

Utilizzare un sistema di archiviazione sistematizzato ed organizzato in schede prodotto collegate ad ogni singolo elemento che forma il packaging dimezza:

  • il tempo di ricerca stesso degli elementi dell'artwork e dell'etichetta
  • il trasferimento di essi, per esempio, all'agenzia creativa
  • in generale, riduce i tempi di aggiornamento e modifica del packaging migliorando il Time to market.

scarica ebook Packaging 4.0

 
 

 
membro di
partner AIPIA, Active & Intelligent Packaging Industry Association
 

Chiedi la demo ADESSO