Conosci l’impatto ambientale dei prodotti che mangi? La Danimarca sta pensando di comunicarlo.

29 ottobre 2018

La Danimarca sta progettando di introdurre l’obbligo di comunicare in etichetta quanto costa ogni singolo alimento al nostro ambiente.

Secondo una proposta del governo Danese, contenuta in un nuovo pacchetto sul clima, i prodotti alimentari verrebbero contrassegnati con degli adesivi che mostrano il loro impatto ambientale. La proposta è sostenuta dagli imprenditori riuniti nel Consiglio danese dell’agricoltura e degli alimenti (DAFC). In una dichiarazione alla CNN, il direttore Morten Høyer, ha evidenziato che le informazioni “sono difficili da calcolare, quindi abbiamo davanti a noi una bella sfida, prima di poter dire con certezza che abbiamo la soluzione giusta per un’etichetta climatica. Tutti sanno che la produzione di cibo influenza il clima, ma se il resto del mondo producesse il cibo come facciamo noi in Danimarca, il mondo sarebbe un posto migliore” .

Grazie agli sforzi sostenuti dal governo per convertire l’agricoltura nazionale, il cibo biologico è entrato nella maggior parte delle cucine danesi. Inoltre, è stata condotta una dura lotta contro lo spreco di cibo, il quale in soli 5 anni è stato tagliato del 25% . Il cibo infatti influisce sull’ambiente in diversi modi: dall’energia e le risorse necessarie per produrlo (acqua, fertilizzanti, pesticidi) al carburante utilizzato per il suo trasporto. 

Indietro

 
membro di
partner AIPIA, Active & Intelligent Packaging Industry Association
 

Chiedi la demo ADESSO