FEDAISF e il packaging farmaceutico.

9 luglio 2018

a FEDAISF (Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco) ha pubblicato sul suo sito web un interessante articolo inerente al packaging farmaceutico, un mercato in continua crescita, che deve rispondere a determinate caratteristiche per essere efficace e in linea con le normative vigenti.

Il packaging farmaceutico è generalmente costituito da una doppia protezione che deve proteggere totalmente l’integrità del contenuto e che guida chiaramente l’utente nell’approccio al farmaco stesso. Il Ministero della Sanità ha il compito di autorizzare sia la grafica che la parte informativa del packaging. Oltre a ciò, ci sono molte normative che rischiano di rallentare il processo di produzione della confezione. A breve sarà promulgata una nuova legge sulla serializzazione dei farmaci che sarà obbligatoria a partire dal 9 febbraio 2019. La filiera dovrà quindi dotarsi di nuovi strumenti e dovrà rivedere il layout delle fustelle e lo spessore degli astucci. Molte novità riguarderanno nel futuro anche QRCode e domotica.

La produzione del packaging farmaceutico è insomma una materia estremamente importante che deve essere affidata a professionisti di settore. Tutto ciò per evitare di andare contro la legge, in difesa del consumatore.

FEDAISF conclude che le aziende farmaceutiche che sapranno distinguersi veramente, saranno quelle capaci di proporre soluzioni finalizzate il più possibile alla protezione del farmaco e alla riduzione degli errori imputabili alla grafica e al design delle confezioni. Per questo 4Pack è la soluzione ideale per ottimizzare il processo di produzione del packaging, evitando costi aggiuntivi derivanti da errori, il tutto in tempistiche razionalizzate.

Indietro

 
membro di
partner AIPIA, Active & Intelligent Packaging Industry Association
 

Chiedi la demo ADESSO